Il PowerGrass® è un prato misto di erba naturale e sintetica, un prato armato, rinforzato dall'erba artificiale.

Il PowerGrass® è un progetto innovativo per realizzare campi da gioco professionali di Calcio, Rugby e Football Americano... alla portata di tutti.

Il PowerGrass® unisce qualità e risparmio, è un prodotto rivoluzionario che presto cambierà il modo in cui saranno realizzati i campi sportivi.

Il PowerGrass® è studiato per offrire il terreno da gioco ideale per:

GIOCARE MEGLIO

GIOCARE IN SICUREZZA

GIOCARE TANTO

Il PowerGrass® forma un campo resistente fino a 1200 ore di gioco all'anno, duraturo fino a 20 anni, ecologico, facile da mantenere che genera risparmio all'investitore, al manutentore, all'ambiente ed alla comunità.

Il PowerGrass® è una ottima alternativa ai campi in erba artificiale. Anche la manutenzione è ridotta affidando il taglio dell'erba al robottino BigMow.

Il progetto PowerGrass ® - "made in Italy"

Le pavimentazioni ibride, di norma usano l'erba sintetica per rinforzare l'erba naturale, pertanto sono equivalenti a quelle naturali e sono ancora più gradite dai giocatori in quanto riescono a rinforzare la zolla d'erba naturale che altrimenti in condizioni di scarsa radicazione cede all'azione di gioco, formando delle buche profonde e pericolose.

I tacchetti delle scarpe sulle pavimentazioni ibride segnano il prato, ma non sollevano la zolla, pertanto il gioco si svolge meglio, è più sicuro e i danni sul prato sono limitati, riducendo drasticamente le operazioni di ripristino.

Progettando PowerGrass® abbiamo cercato di studiare un sistema:

  • facile da mantenere... a costi contenuti
  • resistente... garantito fino a 6 ore/giorno nel periodo di crescita del manto erboso
  • economico... alla portata di tutti

L'idea di realizzare una superficie sportiva professionale, accessibile a tutti gli amanti del gioco in erba naturale... è stato il centro della nostra attenzione nello sviluppo del progetto.

La tecnologia disponibile oggi nei manti sintetici e la nostra formazione agronomica, esperti nei tappeti erbosi naturali, ci hanno permesso di trovare la soluzione idonea che tanto abbiamo atteso.

Sviluppando il progetto PowerGrass® abbiamo centrato tutti gli obiettivi. Nei nostri occhi, oggi rappresenta la soluzione ideale per giocare a calcio e alle altre attività, sfruttando al massimo il campo "senza" conseguenze per il manto erboso.

Si tratta di una simbiosi perché l'erba naturale protegge l'erba sintetica:

  • dai raggi UV del sole
  • consolida l'intaso e trattiene l'umidità necessaria e
  • "salda" i teli dell'erba artificiale con le sue radici

L'erba artificiale invece:

  • impedisce il compattamento del terreno, il nemico principale dell'erba naturale, triplicando la sua resistenza che supera così le 1200 ore di gioco/anno per il Nord Italia e 1400 ore per il Sud, grazie ad un clima invernale più favorevole alla crescita.
  • favorisce l'ancoraggio delle radici dell'erba naturale al supporto dell'erba sintetica e migliora il "grip" dei giocatori sul terreno di gioco.
  • limita i danni dell'attività di gioco al manto naturale e le spese per la manutenzione straordinaria.

Affidando il taglio al robotino CutCat, con un programma d'irrigazione e di concimazioni adeguato, la manutenzione diventa facile con pochi consigli agronomici.

Grazie alla collaborazione dei nostri partners abbiamo messo a punto tutti i dettagli di progetto.

Il primo campo pilota

Nell' estate del 2012 abbiamo realizzato il primo campo pilota presso lo Stadio "Carlo Pedroli" a Verbania.

Il campo è stato inaugurato il 7 ottobre in occasione della disputa di una partita della Verbania Calcio che milita in serie D. Le squadre hanno avuto modo di apprezzare una pavimentazione sportiva, fresca, per merito dell'erba naturale, e stabile, armata in modo invisibile ed impercepibile dal manto artificiale, favorendo un gioco agile senza rischi di distorsioni e abrasioni durante le azioni in scivolata.

La tendenza di mercato

Negli USA, nel Football Americano, ormai da oltre 10 anni tornano a realizzare campi in erba naturale e sono spesso usati due vecchi sistemi per rinforzare l'erba.

I giocatori preferiscono l'erba naturale perché è più fresca ed è più sicura. L'ambiente fresco favorisce un comfort maggiore, sia per i giocatori che per gli spettatori, all'interno del centro sportivo evitando che non diventi un "forno" durante le giornate soleggiate.

Il tappeto erboso naturale è in genere più morbido dell’erba sintetica e protegge le articolazioni e i muscoli da eventuali danni.

Una recente indagine tra i giocatori del Football Americano ha constatato che:

  • il 92% ritiene che giocando sull' erba sintetica, porta a carriere più brevi,
  • il 90% ritiene che il tappeto erboso artificiale è destinato a peggiorare la qualità della vita dopo il calcio, e
  • il 96% afferma che il tappeto erboso artificiale provoca dolore dopo il gioco. Fonte www.usu.edu

Durante il cambio della direzione dell'atleta, il tacchetto della scarpa esercita una trazione rotativa sull'erba. In caso di sforzo eccessivo, l'erba naturale cede mentre l'erba sintetica tende a bloccare il tacchetto e provocare distorsione alla caviglia (+32% sull'erba sintetica), tal volte al ginocchio e molto più spesso forti lesioni nei legamenti (+88% sull'erba sintetica). L'erba naturale funziona come lo spinotto di sicurezza per proteggere il motore di un macchinario. Fonte www.NFL.com

La maggior parte dei giocatori avvertono dolori sulla colona vertebrale per il ritorno dell'energia dalle pavimentazioni sintetiche.

Preservare l'ambiente e la salute dei giocatori oggi è possibile grazie al PowerGrass® e la selezione di essenze prative resistenti agli stress ambientali e al gioco intensivo. Lo conferma l'Associazione Sementiera Europea. Fonte www.pitchcare.com

Per saperne di più, visita il sito di PowerGrass oppure scarica la presentazione

PowerGrass

Il prato misto, naturale e sintetico che unisce il meglio di entrambi i mondi.

"Collaudare" il PowerGrass® a piedi scalzi con i nostri figli è una prova di quanta fiducia abbiamo nel sistema.

Irrigazione San Siro

I prati ibridi sono stati studiati per i professionisti. Con l' invenzione del PowerGrass, oggi sono accessibili a tutti.

Radici PowerGrass

Radici profonde, sfruttano meglio le risorse idriche nel terreno e rendono il prato più resistente al gioco

esempio

Il manto erboso al 5° giorno dalla semina

esempio

Il manto erboso al 7° giorno dalla semina