Il sottofondo delle pavimentazioni sportive all'esterno è il nostro "cavallo di battaglia".

L'impresa GSDV si è specializza nel 2004 nella realizzazione di sottofondi per campi in erba sintetica che sembra una operazione banale e scontata ma, ancora oggi, buona parte delle problematiche dei sottofondi dei campi da gioco dipendono proprio dal sottofondo.

La problematica più importante in un terreno da gioco è la formazione degli avvallamenti che dipendono anche da fattori relativi alla zona geografica e dalla tipologia del terreno ma, molto spesso sono la causa di di una scarsa conoscenza e mancanza di specializzazione delle imprese di costruzione.

Gli avvallamento nei campi sportivi rendono il gioco irregolare ed imprevedibile e molto spesso vediamo ristagnare l'acqua in superficie che rende la superficie scivolosa talvolta impraticabile.

Rimediare a posteriori la formazione degli avvallamenti spesso diventa difficile e dispendioso.

Sulla importanza dei sottofondi dei campi da gioco, concordano tutti i tecnici competenti in materia e la Federazione Italiana Gioco Calcio ha preso numerose precauzioni durante l'emanazione dell'ultimo regolamento per la costruzione dei campi di calcio in erba sintetica e mista/ibrida. Il campo da gioco viene monitorato sia in fase progettuale, sia in fase successiva di esecuzione del sottofondo e quello finale della pavimentazione sportiva, garantendo così per quanto è possibile, numerosi grattacapi.

Per prevenire la formazione degli avvallamenti nei campi da gioco bisogna sapere riconoscere la tipologia e la morfologia del terreno ma è altrettanto importante individuare la modalità e la tempistica per l'esecuzione del lavoro e quest'ultimo si acquisisce solo con l'esperienza realizzando numerosi campi in diversi ambienti e condizioni climatiche.

La competenza e l'esperienza del nostra impresa nella realizzazione di sottofondi è infatti il nostro "cavallo di battaglia" ed è per questo motivo che gran parte delle imprese che si aggiudicano la realizzazione di un campo sportivo preferiscono ad affidarci il compito di realizzare il sottofondo, dal movimento terra iniziale fino al collaudo del sottofondo a norma LND-FIGC, nel caso di campi di calcio omologabili per partite ufficiali.

Negli ultimi anni la tecnica della stabilizzazione con leganti idraulici del terreno esistente, una tecnica usata nella realizzazione dei sottofondi stradali fino dai tempi degli antichi Romani, è stata messa a fuoco dalla nostra società come pochissime altre imprese in Italia per la realizzazione di sottofondi per la posa dell'erba sintetica rispettando i limiti di tolleranza sottilissimi imposti dalla FIGC. Vedi anche Livellamento - Stabilizzazione

La realizzazione del sottofondo di un campo di calcio richiede una particolare cura nella movimentazione e nella costipazione degli strati per evitare futuri assestamenti.

Consolidamento sottofondo con leganti idraulici - La Spezia 2009

Consolidamento sottofondo con leganti idraulici - La Spezia 2009.

Sottofondo stabilizzato con leganti idraulici - Orosei 2010

Sottofondo stabilizzato con leganti idraulici - Orosei 2010.